FOUR ROOMS

Da mercoledì 26 settembre 2018

Dopo la pausa estiva, riprendono le proiezioni del mercoledì sera presso la Biblioteca di Seriate. Mercoledì 26 Settembre ci troviamo presso la Biblioteca di Seriate per assistere alla visione del primo dei quattro film facenti parte della prima rassegna della stagione. Proiezione alle ore 21 e a seguire dibattito accompagnato da un bicchiere di vino, una tisana e, talvolta, qualche dolce.

Four rooms” é il titolo della prima rassegna dei cicli di proiezioni che ci accompagneranno fino a giugno 2019. Quattro stanze, o più precisamente, quattro ambienti chiusi, in cui il filo della narrazione si torce avvolgendosi su se stesso, iscrivendo l’azione entro cornici spaziali fisse, costrittive e opprimenti, ma al contempo spazi altri (eterotopie potremmo definirli), in cui l’azione si concentra sospendendo l’ordinario fluire delle abitudini quotidiane. Spazi altri, anche perché lo spazio é sempre altrove: un qui rimanda ad un là, ciò che é dentro é tale perché relazionato ad un fuori, che orienta e condiziona il dentro, talvolta erompendo al suo interno e stravolgendolo. E viceversa. Gioco di rimandi, rispecchiamento sul filo della relazione che articola l’azione.

Gi atteggiamenti, le posture, la qualità e il ritmo del vissuto emotivo, percettivo nonché riflessivo, si addensano e precipitano nella compressione dello spazio, in cui il tempo si dilata esponendo l’azione ad un ritorno su di sé, in una torsione che apre inediti orizzonti senso, formativi, trasformativi, in cui i confini dell’individualità dei protagonisti vacillano, si sciolgono, perdono la loro consueta stabilità. Quale l’esito? Riarticolazione delle proprie coordinate esistenziali, riconsiderazione dei propri valori e del proprio modo di ferequentare se stessi, gli altri, il mondo; operazione rischiosa: ci si può perdere, ci si può ritrovare, o entrambe le cose.

SCOPRI TUTTE LE RASSEGNE

CONTATTACI!

12 + 14 =